robottino ruota robottino
Recensioni oneste e andamento prezzi per i migliori prodotti di tecnologia

...la tecnologia corre veloce, stai al passo!

facebook page icon
google+ page icon
  NEWS  

Sicurezza iPhone violata, l'FBI non ha bisogno di Apple

Le forze dell'ordine statunitensi sono riuscite ad accedere ai dati del dispositivo del killer di San Bernardino, senza il supporto di Apple.

Voto: 4 / 10
Christian Cellini - 29-03-2016
Sicurezza iPhone violata, l'FBI non ha bisogno di Apple

Roma - iPhone 5C si può violare.

E' notizia di questa mattina quella del successo delle autorità statunitensi nell'accedere all'iPhone del killer di San Bernardino.  Il caso, di cui avevamo già dato notizia lo scorso febbraio in questo articolo, faceva leva sul fatto che l'FBI non avesse strumenti adeguati a forzare le protezioni erette da Apple, e sulla base dell'All Writs Act era stata formulata un'ingiunzione con la quale si imponeva a Cupertino di collaborare per sviluppare del software ad hoc per permettere agli inquirenti di crackare agevolmente l'iPhone 5C di uno dei responsabili della strage di San Bernardino per poter indagare sulle sue intenzioni terroristiche. Al no di Apple l'FBI reagiva mettendo alla prova una soluzione tecnica che avrebbe reso superfluo l'intervento di Apple.

Sembra che l'hackeraggio sia andato a buon fine, ma rimane il massimo riserbo sui dati su cui l'FBI avrebbe voluto mettere le mani, e con quali soluzioni li abbia ottenuti. Quel che è assodato, per ora, è che la revoca dell'ingiunzione consentirà alle autorità statunitensi di mantenere il riserbo, a meno che Cupertino, o le associazioni che si battono per i diritti dei cittadini come EFF o ACLU, non ottengano l'invocata trasparenza.

Apple, ribadisce da una parte la propria intenzione di collaborare con la forze dell'ordine qualora formulino delle richieste legali, e non impongano di socchiudere delle pericolose backdoor, dall'altra l'impegno a "aumentare la sicurezza dei prodotti dal momento che le minacce e gli attacchi ai nostri dati diventano sempre più frequenti e più sofisticati".

Articoli correlati
Powered by: World(D) 1.6